Tutte le notizie in breve

Un attacco missilistico "di ritorsione" è stato messo in atto dall'esercito dello Yemen contro due basi militari dell'Arabia Saudita nei pressi della città di Najran, nella zona di confine sudoccidentale, provocando decine di morti e feriti tra i soldati di Riad.

Lo ha riferito l'emittente iraniana PressTv. Le basi militari saudite colpite dall'artiglieria yemenita sono quelle di al-Fawaz e al-Makhrouq. Un altro attacco di terra è stato sferrato all'interno dello Yemen, nella provincia di Maarib, provocando la morte di quattro militari della coalizione a guida saudita.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve