Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il ministro della Difesa yemenita, Mohamed Nasser Ahmed, è scampato a un attentato compiuto con un'autobomba nel centro di Sanaa in cui sono morte sette sue guardie del corpo. Lo riferiscono fonti della polizia e militari.

L'attentato è stato compiuto a 200 metri dall'ingresso della sede del Consiglio dei ministri, vicino al muro di cinta della radio pubblica, hanno precisato le fonti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS