Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È quasi raddoppiato rispetto alle stime iniziali il bilancio del raid compiuto due giorni fa su un mercato in Yemen da aerei della Coalizione araba a guida saudita, che combatte i ribelli sciiti Houthi.

I morti sono stati 119, ha detto all'agenzia Ap Meritxell Relano, vice rappresentante per il Paese dell'Unicef. Tra le vittime, ha precisato, ci sono anche 22 bambini.

Il bombardamento è avvenuto a Mastaba, nella provincia di Hajja. Nell'attacco sono rimaste anche ferite 47 persone. L'area è controllata dagli Houthi, che insieme con le truppe fedeli al deposto presidente, Alu Abdullah Saleh, combattono il governo del presidente Abd Rabbo Mansur Hadi e controllano la capitale Sanaa.

In un primo tempo l'agenzia di notizie statale Saba, controllata dai ribelli, aveva fornito un bilancio di 65 morti e 55 feriti nel bombardamento.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS