Navigation

Yemen: ospedale Sanaa, 37 morti scontri esercito-tribù

Questo contenuto è stato pubblicato il 01 giugno 2011 - 10:45
(Keystone-ATS)

Almeno 37 persone, in gran parte combattenti, hanno perso la vita in scontri scoppiati la notte scorsa a Sanaa fra forze governative e sostenitori di un capo tribù. Lo hanno reso noto fonti ospedaliere nella capitale yemenita.

Tra i morti sia membri delle forze fedeli al contestato presidente Ali Abdallah Saleh che combattenti sostenitori del potente capo tribale al Ahmar.

I combattimenti, nel quartiere di d'Al-Hassaba, sono proseguiti per tutta la notte, stando alle testimonianze dei residenti. "Per tutta la notte abbiamo sentito le ambulanze", ha riferito un abitante della zona.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo