Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il presidente yemenita Ali Abdallah Saleh ha detto oggi che non lascerà il potere "se non con le urne", mentre monta la contestazione popolare nei suoi confronti.

"Mi è stato chiesto di partire, ma non lo farò se non con le urne", ha detto il presidente in conferenza stampa.

Intanto gli ulema yemeniti hanno vietato il ricorso alla forza contro i manifestanti che in queste settimane hanno riempito le piazze del Paese per protestare contro il regime. Lo afferma un comunicato.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS