Navigation

Yemen: sventato complotto contro Coppa del Golfo di calcio

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 ottobre 2010 - 21:55
(Keystone-ATS)

SANÀA - Il ministero dell'Interno yemenita ha reso noto di aver sventato un complotto teso a colpire vari luoghi di Aden, città portuale del sud che il mese prossimo ospiterà la Coppa del Golfo, torneo calcistico al quale parteciperanno dal 22 novembre al 4 dicembre otto squadre.
Secondo il ministero, la polizia ha arrestato otto persone sospettate di voler compiere attentati ad Aden. Uno degli arrestati, trovato in possesso di esplosivo e detonatori, avrebbe confessato.
I servizi di sicurezza hanno dispiegato, in vista della manifestazione sportiva, circa 30.000 soldati. Lo scorso 11 ottobre quattro persone sono state uccise dall'esplosione di due ordigni in uno stadio di Aden.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?