Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

SANAA - Una coppia di turisti americana è stata rapita nella regione yemenita di Bani Mansur, 70 chilometri a ovest di Sanaa da uomini armati. Lo ha riferito una fonte della sicurezza locale.
Gli uomini armati che li hanno sequestrati hanno anche preso la guida e l'autista yemeniti che li accompagnavano. Secondo la fonte, i rapitori avrebbe già presentato le loro richieste alle autorità.
L'autista yemenita rapito, Ali al-Arachi, è stato contattato da diversi giornalisti sul telefono cellulare e ha riferito che i sequestratori chiedono la liberazione di un membro della loro tribù, detenuto a Sanaa. A suo dire, la coppia americana è trattata bene.
L'autista ha spiegato che il sequestro è avvenuto nella regione di Bani Mansur, 70 km a ovest di Sanaa, e che i rapiti sono stati portati nel villaggio di Hamra, nella stessa regione.

SDA-ATS