Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Almeno 15 soldati della Coalizione araba dei Paesi del Golfo e dei loro alleati yemeniti sono stati uccisi oggi in diversi attacchi su Aden, compreso quello sull'hotel che ospita il premier e altri esponenti del governo yemenita.

Lo riferisce la televisione panaraba Al Arabiya citando l'agenzia emratina Wam. In precedenza fonti locali avevano riferito che alcuni razzi avevano colpito l'Hotel Al Qasr, sede provvisoria del governo, e le postazioni dei soldati degli Emirati arabi uniti (Eau), che fanno parte della Coalizione araba.

Il governo yemenita del presidente Abd Rabbo Mansur Hadi è rientrato a Aden il mese scorso dopo sei mesi in esilio in Arabia Saudita. Riad è alla testa della Coalizione araba che dal marzo scorso bombarda le postazioni dei ribelli sciiti Houthi, che tuttora controllano la capitale Sanaa.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS