Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il presidente yemenita Abed Rabbo Mansur Hadi ha dovuto lasciare oggi la sua residenza a Aden, nel Sud del Paese, a causa di scontri in corso tra truppe a lui fedeli e quelle schiere con i ribelli sciiti Huthi e l'ex presidente Ali Abdullah Saleh.

Lo riferisce la televisione panaraba Al Jazeera. Un collaboratore di Hadi ha detto all'agenzia Ap che il palazzo del presidente è stato fatto oggetto di tre raid aerei dei ribelli, che però non hanno colpito l'edificio. Hadi era fuggito il 21 febbraio da Sanaa.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS