Gli Stati Uniti e l'Arabia Saudita si sono accordati per continuare ad applicare i termini della tregua siglata in Svezia tra insorti yemeniti e forze lealiste filosaudite.

Lo riferisce l'ambasciata degli Usa a Riad sul suo profilo Twitter dopo l'incontro avvenuto nelle ultime ore nella capitale saudita tra il principe ereditario Muhammad ben Salman e il segretario di Stato statunitense Mike Pompeo.

In un comunicato, l'ambasciata afferma che Pompeo e ben Salman si sono trovati d'accordo nel proseguire gli sforzi per una soluzione politica del conflitto in Yemen e per continuare il disimpegno di truppe dal porto conteso di Hudayda, sul Mar Rosso, dove transita circa l'80% degli aiuti umanitari dell'Onu destinati al paese in guerra.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.