Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Ieri pomeriggio un 67enne è stato ritrovato morto dopo caduta nei pressi del sentiero "Schweifine" a Zermatt (VS). A dare l'allarme è stata la moglie che attendeva l'uomo al loro domicilio nel canton Zurigo. Giovedì sera, non vedendolo arrivare ha chiamato i soccorsi.

Le ricerche intraprese da Air Zermatt e dalla Polizia cantonale vallesana hanno permesso di ritrovare il corpo ieri verso le 17.00. L'uomo è stato verosimilmente vittima di una caduta nei pressi della sua casa di vacanza a Zermatt, indica un comunicato.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS