Navigation

ZH: avviata indagine contro agenzia di modelli per molestie

Proprietario di un'agenzia di modelli sotto inchiesta (archivio) KEYSTONE/AP/Luca Bruno sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 09 giugno 2020 - 11:27
(Keystone-ATS)

La procura di Zurigo ha avviato un'inchiesta contro il proprietario di un'agenzia di modelli di Zurigo. L'uomo è accusato di aver molestato sessualmente un ragazzo.

L'indossatore ha sporto denuncia penale contro il proprietario dell'agenzia, ha detto il portavoce dell'ufficio della procura cantonale confermando una notizia pubblicata da "20 Minuten". Le accuse sono di coazione sessuale e molestie sessuali.

Secondo "20 Minuten", i fatti sono stati rivelati con un post anonimo su Instagram a cui hanno fatto seguito le testimonianze di altri 200 ragazzi. Da racconti sembrerebbe che l'uomo abbia molestato per anni candidati indossatori con cui entrava in contatto attraverso le reti sociali e a cui proponeva servizi fotografici. Il diretto interessato nega e il suo legale ha ricordato il principio di presunzione di innocenza.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.