Navigation

ZH: Blocher indagato, inoltrata richiesta sospensione immunità

Questo contenuto è stato pubblicato il 27 marzo 2012 - 18:43
(Keystone-ATS)

Il Ministero pubblico del canton Zurigo ha inoltrato oggi alla competente commissione del Consiglio nazionale la richiesta di sospensione dell'immunità di Christoph Blocher (UDC/ZH). La richiesta si riferisce al procedimento penale per violazione del segreto bancario aperto una settimana fa contro il consigliere nazionale UDC.

"La richiesta è stata inoltrata oggi a Berna per fax e anche per posta", ha detto all'ats la portavoce del Ministero pubblico zurighese Corinne Bouvard. Il servizi parlamentari hanno confermato di averla ricevuta.

La Commissione dell'immunità del Consiglio nazionale si riunirà domani per la prima volta nella sua nuova composizione e dovrà, in primo luogo, decidere se la questione dell'immunità si pone in questa vicenda. In caso affermativo, il Ministero pubblico zurighese chiede che l'immunità del consigliere nazionale Blocher sia sospesa.

Il Ministero pubblico III del canton Zurigo ha aperto lo scorso 19 marzo un procedimento penale contro Christoph Blocher per presunta violazione del segreto bancario in relazione alla vicenda che ha portato alle dimissioni dell'ex presidente della Banca nazionale svizzera (BNS) Philipp Hildebrand.

Il giorno seguente, l'abitazione e l'ufficio di Christoph Blocher sono stati perquisiti. Gli inquirenti zurighesi non avevano chiesto preventivamente il parere della Commissione dell'immunità del Consiglio nazionale, perché non ritenevano che gli interventi del consigliere nazionale nella vicenda Hildebrand avessero un legame diretto con la sua attività di parlamentare.

A proposito della perquisizione, il Tribunale cantonale di Zurigo dovrà ora chiarire se fosse legittima. Lo chiede un reclamo inoltrato dal legale di Blocher.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?