Navigation

ZH: donna morta a Hombrechtikon, arrestato un 46enne

Una 44enne è probabilmente stata vittima di una violenta aggressione a Hombrechtikon (ZH). Un uomo è stato arrestato. Immagine d'archivio. KEYSTONE/WALTER BIERI sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 05 marzo 2020 - 16:50
(Keystone-ATS)

Una svizzera 44enne è probabilmente stata vittima di una violenta aggressione a Hombrechtikon (ZH). Trovata martedì in gravi condizioni nel suo appartamento è stata trasportata in ospedale, dove è morta ieri.

Un 46enne polacco, che al momento dell'arrivo dei soccorsi si trovata nell'appartamento, è stato arrestato. La polizia cantonale, si legge in un comunicato odierno, non ha specificato quale fosse il legame fra i due.

La dinamica dei fatti non è ancora chiara, ma è possibile che si sia trattato di un episodio di violenza.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.