Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Gli europei di atletica leggera a Zurigo peseranno più del previsto sul settore pubblico. Complessivamente gli organizzatori prevedono un deficit di 4 milioni di franchi, ha detto il direttore dell'evento 2014 Patrick Magyar all'ats. Le autorità pubbliche verseranno un milione, 330'000 franchi a testa per Città, Cantone e Stato, il resto verrà ripartito tra privati.

Dei 33 milioni di budget totale previsti per l'avvenimento la mano pubblica si è già fatta carico di quasi 10 milioni, 3.3 milioni di franchi cadauno.

Al profilarsi delle ridotte vendite di biglietti gli organizzatori hanno contattato i tre enti e le istituzioni private coinvolte accordandosi sulla copertura del buco finanziario.

Le cifre esatte del deficit non sono ancora certe. L'importo preciso potrà essere definito solo una volta presentate tutte le fatture e si presume che nel mese di ottobre possa essere pubblicato il bilancio finale provvisorio, precisa Magyar.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS