Navigation

ZH: evacuata filiale Migros a Zurigo, problemi respiratori

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 ottobre 2010 - 13:41
(Keystone-ATS)

ZURIGO - Una filiale della Migros a Zurigo-Wiedikon è stata evacuata oggi dopo che una ventina di clienti aveva riferito di problemi respiratori. La causa è stata una fuga di CO2 da un sistema di refrigerazione, che ha causato una riduzione dell'ossigeno nell'aria, ha spiegato all'ATS il portavoce del servizio di soccorso comunale Roland Portmann.
Una persona è stata condotta in ospedale, venti sono state sottoposte a esami medici e otto hanno ricevuto dell'ossigeno. Complessivamente nel negozio si trovava una novantina di persone. Dopo due ore e mezzo la filiale è stata riaperta.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.