Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sulla linea ferroviaria tra Dübendorf (ZH) e Schwerzenbach (ZH) sono stati rubati 2,6 chilometri di cavi in rame per un valore complessivo di 20'000 franchi, i danni ammontano a 70'000 franchi. Per tranciare i cavi i malfattori si sono arrampicati su una cinquantina di pali elettrici, comunica oggi la polizia cantonale di Zurigo.

Nel pomeriggio di ieri un macchinista si è accorto dell'assenza dei cavi e ha dato dato subito l'allarme alla polizia. Il momento esatto del furto è incerto, si presuppone però sia avvenuto nelle scorse notti.

SDA-ATS