Navigation

ZH: il "Böögg" annuncia un'estate così così

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 aprile 2012 - 19:20
(Keystone-ATS)

Sarà un'estate così così, ma più bella che brutta. Lo ha previsto Böögg, il tradizionale fantoccio del Sechseläuten zurighese - la festa delle corporazioni della città -, che sotto la pioggia è esploso dopo 12 minuti e sette secondi.

Secondo la tradizione, più velocemente il Böögg esplode e più calda sarà la bella stagione. Fino a 12 minuti i giudizi rimangono positivi. Prima dell'estate record del 2003, il pupazzone - alto 3,40 metri e pesante 80 chili - era esploso in 5 minuti e 42 secondi. Negli ultimi anni, la media è stata di quasi 14 minuti.

Nel corso del pomeriggio, circa 3'500 membri delle 27 corporazioni e oltre 5'800 accompagnatori hanno sfilato in costumi e uniformi storiche nella città vecchia di Zurigo. Decine di migliaia di spettatori hanno assistito al corteo e all'accensione del finto pupazzo di neve - simbolo dell'inverno -, avvenuta alle 18:00.

Il cantone ospite di questa edizione è stato Berna, mentre gli ospiti di rilievo sono stati i consiglieri federali Ueli Maurer e Johann Schneider-Ammann, accompagnati dal sindaco di Zurigo, Corine Mauch.

Il grande assente è stato invece Christoph Blocher, abituato ad essere l'invitato d'onore dell'evento. Implicato nelle vicende giudiziarie legate all'affare Hildebrand, ha comunque fatto la sua comparsa nella sfilata, ma come semplice invitato della corporazione di Wiedikon.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?