Un detenuto e un secondino sono rimasti feriti questa sera dopo lo scoppio di un incendio in una cella del carcere distrettuale zurighese di Horgen. Le cause del sinistro non sono state ancora chiarite, ha indicato in serata la polizia cantonale, allarmata poco dopo le 18.

L'incendio è scoppiato in una cella situata al secondo piano del carcere. Il detenuto e il secondino che lo ha tratto in salvo hanno riportato ferite ancora imprecisate, scrive la polizia in un comunicato.

I pompieri di Horgen hanno presto domato le fiamme. Per ragioni di sicurezza altri cinque detenuti dello stesso piano sono stati fatti uscire dalle loro celle e sistemati altrove nell'area della prigione. Sul posto sono intervenute la polizia cantonale, sostenuta da diversi agenti comunali, e alcune ambulanze, riferisce ancora la nota.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.