Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

OETWIL AM SEE ZH - È deceduto ieri in ospedale per le gravi ustioni riportate l'uomo di 30 anni che giovedì scorso a Oetwil am See (ZH) era stato visto uscire da un WC pubblico dove vi era stata un'esplosione. Stando ai primi elementi delle indagini, lo scoppio è stato provocato da vapori di benzina, che era stata portata all'interno del WC dalla vittima.
La polizia cantonale zurighese precisa oggi in una nota che le circostanze del dramma non sono ancora del tutto chiare. Sembra comunque esclusa la responsabilità di terzi. Testimoni hanno riferito ai media locali che la vittima sarebbe un ospite di una clinica psichiatrica che si trova nelle immediate vicinanze del luogo dell'esplosione.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS