Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un parrucchiere 35enne è stato aggredito ieri nel tardo pomeriggio a Zurigo da un 22enne spagnolo: l'uomo, raggiunto da diverse coltellate, è stato trasportato in gravi condizioni all'ospedale.

L'aggressore è stato fermato dopo una breve fuga: nel corso dell'arresto è tuttavia riuscito a ferire leggermente anche tre agenti, indica oggi la polizia cantonale.

Dopo aver aggredito il parrucchiere, il giovane è uscito dal esercizio, situato nel Kreis 4, ed è incappato in una pattuglia di polizia che passava di lì. All'ordine di fermarsi l'uomo ha preso a pugni uno degli agenti, gli ha sottratto l'arma di servizio e ha tentato di scappare. Il poliziotto è però riuscito a rimpossessarsi della pistola e, aiutato dai colleghi, a fermare il fuggitivo.

I motivi del gesto non sono ancora chiari: stando al portale online "20min.ch", che cita il proprietario del salone, si sarebbe trattato di un tentativo di rapina. Il giorno precedente infatti l'uomo si sarebbe fatto tagliare i capelli dallo stesso parrucchiere e avrebbe avuto l'opportunità di gettare un'occhiata nella cassa.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS