Navigation

ZH: politecnico, 100 milioni per giovani ricercatori

Questo contenuto è stato pubblicato il 25 ottobre 2012 - 14:18
(Keystone-ATS)

Il politecnico di Zurigo ha ricevuto una donazione record di 100 milioni di franchi da parte del mecenate Branco Weiss, deceduto nel 2010. L'ingegnere chimico, che ha insegnato presso l'alta scuola zurighese, ha lasciato questa eredità in favore del programma di promozione delle giovani leve, da lui lanciato nel 2002.

Il progetto, chiamato "Society in Science - The branco Weiss Fellowship", è ora diretto dal professor Peter Chen e dalla rettrice Heidi Wunderli-Allenspach, si legge in una nota odierna dell'ETH.

Lo scopo del programma è sostenere economicamente per cinque anni ricercatori di tutto il mondo che hanno appena ottenuto il titolo di dottore. Questo permette al politecnico di "esplorare nuovi ambiti di ricerca" e di "scoprire giovani scienziati di talento", sottolinea l'alta scuola.

Dall'inizio del programma sono stati aiutati 36 ricercatori. Per il 2012, 434 giovani si sono candidati per una borsa di ricerca di questo tipo, ma solo otto candidature sono state accettate.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?