Tutte le notizie in breve

Il poliziotto è sospettato di violazione del segreto d'ufficio (foto simbolica d'archivio).

KEYSTONE/WALTER BIERI

(sda-ats)

Un funzionario della polizia cantonale zurighese è stato arrestato venerdì a seguito di indizi di reati emersi in un procedimento penale in corso in Germania.

L'uomo è in particolare sospettato di violazione del segreto d'ufficio, ha comunicato oggi la Procura cantonale, senza fornire particolari.

Le autorità tedesche hanno informato il Ministero pubblico zurighese di una possibile implicazione di un funzionario della polizia cantonale in un caso sul quale è in corso un'inchiesta penale in Germania. La Procura ha a sua volta aperto un procedimento penale contro il funzionario in questione per diversi reati tra cui la violazione del segreto d'ufficio. L'interessato nega ogni addebito.

Membro della polizia giudiziaria, l'uomo è stato arrestato venerdì e ieri il giudice dei provvedimenti coercitivi ne ha ordinato la carcerazione preventiva. La Procura afferma che non darà ulteriori informazioni sul caso fino a nuovo avviso, a causa del segreto istruttorio.

Dal canto suo, la polizia cantonale ha indicato di aver aperto un'inchiesta amministrativa interna contro il suo dipendente, che per precauzione è stato sospeso con effetto immediato.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve