Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La polizia cantonale zurighese ha scoperto ieri a Winterthur una piantagione indoor di canapa indiana con oltre 700 piante e circa 3'700 talee. Inoltre gli agenti hanno sequestrato 400 grammi di hascisc, 600 grammi di marijuana e mezzo litro di olio di hascisc, precisa una nota delle forze dell'ordine. Il gestore dell'impianto, situato nello scantinato di uno stabile residenziale e commerciale, è uno svizzero di 49 anni che è stato arrestato.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS