Navigation

ZH: sequestrate 2300 piante di canapa

La piantagione indoor scoperta a Bülach (ZH) Polizia cantonale Zurigo sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 12 dicembre 2019 - 17:16
(Keystone-ATS)

La polizia ha scoperto una piantagione indoor di marijuna in un capannone industriale a Bülach, nella periferia di Zurigo, dove sono state sequestrate 2300 piante di canapa. L'impianto era gestito da un kosovaro di 38 anni che si è costituito.

Stando a una nota della polizia, l'uomo ha dichiarato di avere iniziato a coltivare piantine di "erba" legale al CBD, per poi lanciarsi nella produzione di canapa con un contenuto di THC superiore al consentito.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.