Navigation

ZH: suicidio nella prigione di Pfäffikon

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 febbraio 2012 - 16:25
(Keystone-ATS)

Suicidio ieri sera nella prigione di Pfäffikon (ZH): un cittadino bulgaro sui 30 anni arrestato per rapina si è impiccato con un lenzuolo nel gabinetto della cella, ha annunciato oggi l'Ufficio cantonale di esecuzione delle pene. A dare l'allarme sono stati i suoi due compagni di cella insospettiti dalla lunga permanenza dell'uomo nel wc.

Quando le guardie hanno aperto la porta, che era chiusa a chiave, lo hanno trovato privo di vita. Il medico giunto sul posto non ha potuto fare altro che constatarne il decesso. L'intervento di terze persone è escluso.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?