Navigation

ZH: trovato detenuto morto a Regensdorf

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 maggio 2011 - 16:31
(Keystone-ATS)

Un detenuto è stato trovato morto ieri sera nel penitenziario di Pöschwies a Regensdorf (ZH). Tutto lascia pensare che il 29enne svizzero si sia tolto la vita con il frammento di una stoviglia.

Secondo il comunicato odierno dell'Ufficio cantonale di esecuzione delle pene, l'uomo si trovava agli arresti per omicidio intenzionale. Non vedendolo arrivare per l'orario di cena, una guardia è andata a cercare il detenuto in cella.

Le prime ricostruzioni dimostrano che l'uomo si è tolto la vita tagliandosi la gola con il frammento di una stoviglia. Interventi di terze persone sono esclusi. Nella nota si legge che una valutazione più completa sarà possibile dopo l'autopsia dall'Istituto di medicina legale.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?