Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È stato confermato in Francia un primo caso di trasmissione del virus Zika per via sessuale. Ne danno notizia i media francesi citando il ministro della Salute, Marisol Touraine.

Una donna è stata infatti contagiata dal suo compagno che era rientrato da un viaggio in Brasile. La donna, ha reso noto il ministro, non è incinta. Inoltre, la paziente non è stata ricoverata in ospedale ed ora sta bene.

La via primaria di contagio per l'infezione da virus Zika - collegata a numerosi casi di microcefalia fetale in nati da donne infette in Brasile - è la puntura della zanzara del genere Aedes, ma casi eccezionali di trasmissione per via sessuale sono stati già riportati all'inizio di febbraio negli Stati Uniti. Un caso di contagio via sessuale è stato confermato anche in Italia - con uno studio retrospettivo dell'Istituto superiore di sanità (Iss) - e si riferisce all'estate-autunno del 2014

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS