Zimbabwe: Mugabe lascia a familiari dieci milioni di dollari

Il presidente dello Zimbabwe Robert Mugabe (foto d'archivio) KEYSTONE/EPA/AARON UFUMELI sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 03 dicembre 2019 - 13:24
(Keystone-ATS)

Il defunto presidente dello Zimbabwe, Robert Mugabe, ha lasciato 10 milioni di dollari in banca e diverse proprietà nella capitale del paese, Harare.

Lo riporta il quotidiano 'Herald', aggiungendo che Mugabe possedeva anche dieci automobili e che l'eredità sarà divisa tra la vedova Grace, sua seconda moglie, e i quattro figli.

Morto lo scorso settembre all'età di 95 anni, Mugabe non ha redatto testamento, per cui è stato nominato un esecutore. La figlia del defunto presidente, Bona Chikowore, ha elencato i beni di suo padre, tra i quali 10 milioni di dollari in una banca locale, quattro case nella capitale Harare, oltre alla sua casa rurale, un frutteto e una fattoria, come segnalato ancora dal quotidiano 'Herald'.

Robert Mugabe ha governato lo Zimbabwe dall'indipendenza del paese nel 1980 come primo ministro e presidente, lasciando il potere nel 2017.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo