Navigation

Zoo di Basilea: nate due scimmie ragno

Nello zoo di Basilea sono nate altri due scimmie ragno. KEYSTONE/GEORGIOS KEFALAS sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 02 aprile 2020 - 11:22
(Keystone-ATS)

Allo zoo di Basilea sono nati recentemente altri due piccoli di scimmie ragno (o ateli). Il sesso dei due neonati è ancora sconosciuto e quindi per ora non hanno un nome, riferisce oggi il parco zoologico.

Uno dei piccoli è stato messo al mondo il 29 febbraio da Juanita, una femmina di 14 anni, mentre Jetta, di 21 anni, ha partorito il 14 marzo. Il padre di entrambi gli ateli è Ferdinand, giunto al parco basilese nel 2003 e da allora procreatore di tutte le scimmie ragno nate allo "Zolli".

Quest'ultimo segnala anche che il 20 marzo ha visto la luce Rehani, un asino selvatico della Somalia, figlio della 26enne Tana. Il padre è Adam, di quattro anni.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.