Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Züri Fäscht: 2,3 milioni i visitatori

Grande successo per la "Züri Fäscht": alla più grande festa popolare svizzera si sono recate nel weekend di bel tempo 2,3 milioni di persone. La manifestazione si è svolta senza grandi incidenti, hanno comunicato questa sera gli organizzatori. Sono state segnalate diverse liti ma "solo" un ferito grave: considerata la grandissima affluenza di pubblico, le forze dell'ordine hanno stliato un bilancio positivo.

Un giovane turgoviese di 25 anni ha riportato ferite che potrebbero mettere in pericolo la sua vita, dopo essere stato aggredito da due sconosciuti con bottiglie di vetro rotte. La polizia cantonale Zurighese ha avviato indagini.

Complessivamente 14 persone hanno necessitato cure in ospedale a causa di ferite riportate in tafferugli. Ieri la polizia ha inoltre fermato un gruppo di "Hells Angels" e di persone appartenenti ad altri club di motociclisti: durante i controlli sono state confiscate oltre 140 armi tra cui cinque da fuoco.

Le persone che hanno lavorato per garantire la sicurezza e la salute dei partecipanti hanno dovuto intervenire in oltre 600 casi in particolare per ferite da taglio e abuso di alcool, ha indicato un portavoce all'ats.

Il momento culminante della festa di tre giorni - dove il Ticino era invitato quale ospite d'onore - è stato venerdì sera in occasione dei fuochi d'artificio: allo spettacolo hanno partecipato circa 900'000 persone.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.