Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Zugo: il Cantone rinuncia ad aumentare imposte

Niente aumento delle imposte l'anno prossimo nel canton Zugo

KEYSTONE/URS FLUEELER

(sda-ats)

Niente aumento delle imposte l'anno prossimo nel canton Zugo. Il Gran Consiglio ha approvato oggi con 49 voti contro 22 la proposta di preventivo del governo che, contrariamente agli annunci degli scorsi mesi, lascia il coefficiente d'imposta cantonale invariato.

Come già annunciato alla fine di settembre, nel 2019 i conti del Cantone sono destinati a chiudere con un disavanzo di 29,5 milioni di franchi a fronte di spese complessive per 1,51 miliardi di franchi.

È dal 2013 che il Cantone assurto a simbolo della concorrenza fiscale è confrontato con risultati in rosso e con un disavanzo strutturale. Per far fronte a questa situazione, il Dipartimento cantonale delle finanze ha elaborato un piano di risanamento finanziario che prevedeva, oltre a misure di contenimento delle spese, anche un "aumento sostenibile" delle imposte, il primo dopo 40 anni di sgravi.

Agli inizi di novembre l'esecutivo ha però fatto dietrofront: le previsioni fanno pensare ad un aumento del gettito fiscale per 70 milioni di franchi nel 2019.

Davanti al parlamento, il direttore delle finanze cantonali Heinz Tannler (UDC) ha dichiarato oggi che ci sono "sempre più persone che guadagnano milioni" che intendono trasferirsi nel cantone. "Non possiamo tenerne conto nel preventivo, perché non conosciamo i dettagli in anticipo", ha aggiunto.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.