Navigation

Zurich, congedo paternità di 6 o anche 16 settimane

Più tempo libero per i figli. KEYSTONE/ENNIO LEANZA sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 09 ottobre 2019 - 14:53
(Keystone-ATS)

Il gruppo assicurativo Zurich estende il congedo di paternità per i suoi dipendenti in Svizzera: alla nascita di un figlio avranno almeno 6 settimane, contro le 3 settimane garantite in precedenza.

Se il padre deciderà di occuparsi del neonato quale principale persona di riferimento potrà rimanere assente dal posto di lavoro 16 settimane, sempre con stipendio pieno, ha indicato oggi l'azienda. Lo stesso regolamento si applica alle adozioni e ai genitori dello stesso sesso.

Anche altre imprese elvetiche hanno di recente introdotto permessi più lunghi per chi si vede nascere un figlio. Ad esempio il gigante farmaceutico Novartis di Basilea ha annunciato l'intenzione di introdurre un congedo parentale di almeno 14 settimane entro il 2021. Come noto nella sessione di autunno il parlamento si è espresso per un periodo di assenza per i nuovi padri di due settimane.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.