Navigation

Zurigo: "Sechseläuten", Blocher non è più invitato d'onore

Questo contenuto è stato pubblicato il 03 aprile 2012 - 15:02
(Keystone-ATS)

Il consigliere nazionale UDC Christoph Blocher non è più invitato d'onore alla "Sechseläuten" di Zurigo. Il 16 aprile dovrà accontentarsi di sfilare in qualità di semplice invitato, dietro il corteo delle corporazioni.

Era da decenni che Blocher figurava fra gli invitati d'onore di una delle 26 corporazioni zurighesi. In qualità di semplice invitato non avrà più alcuni privilegi, come quello di tenere un discorso davanti alla corporazione che l'ha invitato, ha detto all'ats il portavoce della manifestazione, confermando articoli di stampa.

Le ragioni di quest'assenza non sono note. Il portavoce di Blocher, Livio Zanolari, ha tenuto a precisare che l'ex consigliere federale è comunque invitato. La "relegazione" interviene a poche settimane dalla notizia dell'apertura di un procedimento penale contro il "tribuno" zurighese.

Christoph Blocher è sospettato di aver partecipato alla trasmissione di dati bancari sulle transazioni private che hanno portato alle dimissioni del presidente della Banca nazionale svizzera (BNS) Philipp Hildebrand. È d'altra parte risaputo che le corporazioni zurighesi hanno stretti legami con il mondo dell'economia e della finanza.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?