Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un cadavere è stato estratto oggi dal fiume Limmat, in pieno centro di Zurigo. Secondo la polizia, tutto fa pensare che si tratti del 23enne cittadino brasiliano che sabato scorso, durante la Street Parade, si era tuffato da un ponte ed era da allora dato per disperso.

Stando alla nota della polizia, il corpo senza vita è stato avvistato verso le 11.00 dal proprietario di un'imbarcazione nei pressi del pontile di un servizio di noleggio barche. Il luogo del ritrovamento dista soltanto qualche decina di metri dal ponte, all'imbocco della Limmat, da dove il giovane è stato visto tuffarsi sabato scorso.

Il ponte in questione, il Quaibrücke, era in quel momento affollatissimo. Prima di entrare in acqua per trovare un po' di refrigerio, il 23enne ha consegnato i suoi vestiti ad un'amica che lo ha visto nuotare in direzione del lago. Poi nessuno dei suoi amici lo ha più visto.

Spetterà agli esperti dell'Istituto di medicina legale accertare l'identità della persona ripescata dal fiume e la causa della morte. Sulla base delle descrizioni ricevute e di altri accertamenti - si legge nella nota della polizia - si può tuttavia dire che si tratta con tutta probabilità del 23enne brasiliano dato per disperso.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS