Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un'auto con targhe belghe e una persona osservata ieri pomeriggio nelle vicinanze di una scuola ebraica di Zurigo hanno provocato un intervento della polizia, che questa mattina ha sbarrato la strada davanti all'istituto.

I responsabili della scuola, che si trova sulla Schöntalstrasse nel "Kreis 4", hanno segnalato ieri sera alla polizia di aver visto il veicolo sospetto passare ripetutamente nelle vicinanze. Un portavoce della polizia cittadina ha confermato il dettaglio delle targhe belghe di cui ha riferito TeleZüri.

Nel pomeriggio di ieri un uomo si sarebbe inoltre avvicinato alla scuola con fare sospetto e ha scattato fotografie. D'accordo con i responsabili della scuola, le forze dell'ordine hanno perciò deciso di mettere in atto una serie di misure di sicurezza di cui non sono stati resi noti i dettagli.

La strada davanti alla scuola è stata chiusa al traffico questa mattina per alcune ore. Le lezioni all'interno della scuola, che ospita 140 allievi e una quarantina di insegnanti, sono continuate normalmente.

Le indagini proseguono a pieno ritmo, anche se al momento non sono emersi elementi che fanno pensare a fatti di rilevanza penale, precisa la polizia.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS