Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La polizia della città di Zurigo intende ingaggiare personale di colore in modo da diventare ancor più "specchio della società", ha indicato il suo direttore, Richard Wolff, in un'intervista pubblicata oggi dal settimanale "SonntagsZeitung". Compiendo questo passo, le forze dell'ordine contano inoltre di essere meglio accettate dalla popolazione.

"L'obiettivo è che ci siano anche agenti di colore a compiere controlli per strada, magari in grado di capire meglio cosa significhi apparire differenti", ha precisato Wolff.

Quest'ultimo dovrà tuttavia fare i conti con l'opposizione di molti agenti, che criticano l'idea, avanzata da Wolff, di permettere anche a stranieri in attesa del passaporto elvetico di cominciare la formazione in polizia.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS