Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un Airbus A340-300 della compagnia Swiss ha rischiato di entrare in collisione con un aliante lo scorso 11 agosto poco prima dell'atterraggio all'aeroporto di Zurigo. Il Servizio d'inchiesta svizzero sugli infortuni (SISI) ha aperto un'inchiesta.

L'indagine è stata aperta in considerazione della gravità del caso, ha detto all'ats un portavoce del SISI, confermando la notizia dell'emittente locale Radio Top.

Il quasi incidente è avvenuto verso le 15.30: l'aereo della Swiss, proveniente da San Francisco (USA) si trovava sopra il territorio di Waldshut (Germania). Pochi minuti prima di arrivare a destinazione, i piloti hanno notato la presenza dell'aliante che si trovava a distanza ravvicinata. La collisione è stata evitata, ma il rischio è stato "molto elevato", secondo il portavoce del SISI.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS