Navigation

Zurigo: rapinata gioielleria, bottino da un milione di franchi

Questo contenuto è stato pubblicato il 20 febbraio 2016 - 17:54
(Keystone-ATS)

Tre ladri armati hanno fatto irruzione in una gioielleria oggi a Zurigo dove hanno rubato gioielli, pietre preziose e denaro per un valore totale superiore al milione di franchi. I malviventi sono scappati a piedi, la polizia è alla ricerca di testimoni.

I tre sono penetrati alle 12.20 nella gioielleria "Harry Hofmann" situata nella Rämistrasse, a due passi dal centro storico. Con una pistola hanno minacciato i due impiegati che si trovavano all'interno del negozio.

Dopo aver fatto man bassa sulla merce esposta e su quella che si trovava in un locale attiguo, sono scappati in direzione della Heimplatz. I due venditori sono rimasti illesi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo