Navigation

Zurigo: Rudolf Elmer arrestato questa sera per dischetti consegnati a Wikileaks

Questo contenuto è stato pubblicato il 19 gennaio 2011 - 21:48
(Keystone-ATS)

Il ministero pubblico zurighese ha aperto una nuova procedura penale contro Rudolf Elmer per sospetta violazione del segreto bancario. L'ex banchiere, che ha diretto fino al 2002 la filiale della banca Julius Bär alle Isole Cayman, è stato arrestato questa sera.

Il fermo è stato deciso in seguito alla consegna, avvenuta lunedì a Londra, di dischetti con dati bancari a Julian Assange, fondatore di Wikileaks. La procura sta verificando se con tale comportamento Elmer sia sia reso colpevole di violazione del segreto bancario, indica una nota del ministero pubblico e della polizia zurighesi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?