Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un tranviere dei trasporti pubblici zurighesi è stato accecato da un raggio laser ieri sera poco prima delle 23.30 nei pressi del capolinea di Stettbach. Il 34enne attualmente soffre di problemi di vista.

In una nota odierna, la polizia cittadina indica di aver individuato gli autori del gesto: si tratta di tre adolescenti di età compresa tra 14 e 16 anni, denunciati al magistrato dei minorenni.

I tre, trovati grazie alle indicazioni fornite dalla vittima, sono rei confessi. La polizia ha sequestrato tre puntatori laser di classe 3, noti per la loro pericolosità.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS