Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

60 mila documenti di Giovanni Pascoli (1855-1912) e della sorella Maria, appartenenti alla fondazione intitolata al grande poeta italiano a Castelvecchio (Lucca), saranno restaurati, catalogati e digitalizzati.

Entro la fine del 2012, anno del primo centenario della scomparsa di Pascoli, le carte potranno essere consultate via internet, grazie ad un finanziamento di oltre 166 mila euro reso possibile dall'8 per mille richiesto dalla Soprintendenza archivistica della Toscana.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS