Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un cittadino del Paraguay con 900 grammi di cocaina nascosti nell'intestino è stato arrestato lunedì all'aeroporto di Zurigo. L'uomo proveniva dal Brasile ed era diretto a Francoforte. È stato scoperto durante un controllo di routine, ha reso noto oggi la polizia cantonale zurighese.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS