Navigation

Afghanistan: elezioni; razzi dei talebani ad est, un morto

Questo contenuto è stato pubblicato il 18 settembre 2010 - 09:10
(Keystone-ATS)

KABUL - I talebani hanno lanciato oggi razzi nella provincia orientale di Kunar che hanno causato un morto e un ferito nelle prime ore delle votazioni per le elezioni legislative in Afghanistan.
L'attacco, scrive l'agenzia di stampa Pajhwok, è stato realizzato con tre razzi sparati nel distretto di Asmar.
Inoltre gli insorti hanno attaccato oggi 15 seggi nella provincia di Nangahar (est) poco prima dell'inizio delle operazioni di voto, ricevendo una decisa risposta da parte delle forze di sicurezza, ha reso noto da parte sua il capo della polizia provinciale, Abdul Ghafoor.
L'offensiva degli insorti ha riguardato seggi nei distretti di Dara-I-Noor, Hessark Ghaljaee, Ghani Khel, Sorkh Road e Kot, senza che si segnalino danni o vittime.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.