Navigation

Afghanistan: Obama verso decisione numero truppe da ritirare

Questo contenuto è stato pubblicato il 06 giugno 2011 - 21:55
(Keystone-ATS)

Il presidente Barack Obama deciderà abbastanza presto quante truppe ritirare dall'Afghanistan quando a luglio scatterà il rientro delle forze americane in quel paese. Lo ha reso noto oggi la Casa Bianca.

Obama ha discusso oggi alla Casa Bianca per due ore con i principali collaboratori sulla sicurezza della situazione in Afghanistan e in Pakistan.

Il portavoce presidenziale Carney ha detto che la quantità delle truppe da ritirare non è stata discussa comunque nella riunione odierna in attesa di ricevere un rapporto dal generale David Petraeus, responsabile delle truppe nella regione.

Alla riunione ha partecipato in videoconferenza anche il ministro della difesa Robert Gates, che si trovava in Afghanistan per un tour finale in attesa di lasciare il suo incarico.

La Casa Bianca ha reso noto che per mercoledì è in programma una videoconferenza tra Obama e il presidente dell'Afghanistan Hamid Karzai.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.