Navigation

Afghanistan: quattro civili uccisi da mina in Kandahar

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 marzo 2011 - 14:22
(Keystone-ATS)

Quattro civili afghani sono morti ieri sera quando l'auto su cui viaggiavano ha urtato una mina nella zona di Hajji Mohammad Neka Ziriat, nel distretto di Shorabak della provincia meridionale di Kandahar. Lo scrive l'agenzia di stampa Pajhwok.

Il portavoce del governo provinciale, Zalmay Ayubi ha precisato che nello scoppio il veicolo che trasportava i quattro è andato totalmente distrutto.

Giunta sul posto, la polizia ha recuperato anche 40 chilogrammi di esplosivo collegati ad un detonatore che hanno richiesto l'intervento di una unità speciale della Forza internazionale di assistenza alla sicurezza (Isaf, sotto comando Nato).

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?