Navigation

Afghanistan:Petraeus per ritiro 30'000 soldati Usa entro 2012

Questo contenuto è stato pubblicato il 20 giugno 2011 - 20:04
(Keystone-ATS)

Il comandante delle truppe americane e della Nato in Afghanistan, il generale americano David Petraeus, è pronto a suggerire alla Casa Bianca di ritirare 30'000 militari americani entro il 2012.

Lo scrive Marc Ambinder, un giornalista solitamente molto bene informato su Difesa e Casa Bianca, sul "National Journal" online, a pochi giorni dall'inizio del ritiro, presumibilmente molto timido, delle forze americane dall'Afghanistan da completare entro il 2014. L'argomento viene affrontato questa settimana alla Casa Bianca.

I 30'000 militari sono quelli supplementari che il presidente Barack Obama ha deciso di inviare in Afghanistan alla fine del 2009, per dare una svolta alle operazioni.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?