Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

PARIGI - Airbus riceve la commessa più grande della storia dell'aeronautica. Il colosso francese ha ricevuto un ordine da 15,6 miliardi di dollari (circa 15 miliardi di franchi) dalla società indiana IndiGo per l'acquisto di 180 velivoli A320.
L'ordine è anche il più grande mai collocato da una società indiana, superiore anche a quello con cui Air India ha acquistato 111 velivoli nel 2005 dalla stessa Airbus e da Boeing.
La compagnia low-cost indiana si è impegnata ad acquistare 150 A320 NEO ("New engine option"), attestandosi come primo cliente di questo nuovo modello, e ha inoltre firmato per l'acquisto di trenta classici A320. Il totale della transazione non è stato annunciato ufficialmente ma, tenendo conto dei "prezzi di listino" dei diversi modelli, si dovrebbe aggirare intorno ai 15,6 miliardi di dollari.
L'operazione "è la più grande mai siglata nel campo dell'aviazione civile", ha annunciato Airbus in un comunicato, nel quale spiega che non è ancora stata completata la scelta dei motori.
Questo maxi-ordine, spiega dal conto suo IndiGo, non comprometterà il costo delle tariffe di volo: "aver scelto i velivoli più efficienti dal punto di vista dei consumi ci consentirà di continuare ad offrire tariffe molto basse".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS