Navigation

Allschwil (BL): sconosciuti danno fuoco a urna elettorale

Questo contenuto è stato pubblicato il 28 novembre 2010 - 11:48
(Keystone-ATS)

ALLSCHWIL - Cinque uomini col volto coperto sono penetrati ieri sera in un seggio di Allschwil (BL) e hanno portato via un'urna elettorale, che hanno poi incendiato all'esterno del locale. La notizia, diffusa da una radio basilese, è stata confermata dal sindaco Anton Lauber.
L'urna era quella predisposta per la votazione sull'iniziativa UDC relativa all'espulsione degli stranieri criminali e al suo interno, secondo Lauber, vi erano 19 schede. La polizia basilese ha aperto un'inchiesta.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.