Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

AOSTA - Il Piolet d'Or 2010, il più prestigioso premio dell'alpinismo mondiale, è stato attribuito ieri sera a Chamonix (Francia). Il riconoscimento per la migliore impresa alpinistica del 2009 è stato assegnato ex equo alla nuova via sul Cho Oyu (8201 metri di altitudine in Nepal) aperta dagli alpinisti kazaki Denis Urubko e Boris Dedechko nonché alla prima salita sullo Xuelian Feng (6422 metri in Cina) degli americani Jed Brown, Kyle Dempster e dello scozzese Bruce Normand. La giuria presieduta dallo scalatore sloveno Andrej Stremfelj ha selezionato le migliori spedizioni tra una rosa di 52 salite.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS