Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

AOSTA - Il Piolet d'Or 2010, il più prestigioso premio dell'alpinismo mondiale, è stato attribuito ieri sera a Chamonix (Francia). Il riconoscimento per la migliore impresa alpinistica del 2009 è stato assegnato ex equo alla nuova via sul Cho Oyu (8201 metri di altitudine in Nepal) aperta dagli alpinisti kazaki Denis Urubko e Boris Dedechko nonché alla prima salita sullo Xuelian Feng (6422 metri in Cina) degli americani Jed Brown, Kyle Dempster e dello scozzese Bruce Normand. La giuria presieduta dallo scalatore sloveno Andrej Stremfelj ha selezionato le migliori spedizioni tra una rosa di 52 salite.

SDA-ATS